notebook

Spremi fino all’ultima ora della tua giornata con uno dei nostri notebook delle migliori marche: HP, Acer, MSI, Lenovo, Dell, Gigabyte, LG o Asus. Computer portatili per quelli che giocano tutto il tempo, per i professionisti che portano sempre il loro ufficio ovunque vanno, studenti che si spostano continuamente o semplicemente per godersi la serie preferita e navigare su Internet. Su Compupart ti offriamo il più grande catalogo in computer portatili e convertibili 2 in 1. Visita la nostra sezione speciale in computer portatili economici o controlla la nostra proposta dei migliori computer portatili leggeri che puoi portare ovunque, puoi trovare su questa sezione anche i nostri computer portatili ricondizionati, con la stessa garanzia di un computer nuovo.

Se hai ancora dei dubbi o non sei sicuro di quello che ti serve puoi sempre scriverci facendo clic sul pulsante di Facebook messenger in basso a destra dove potrai farci tutte le domande e ti aiuteremmo al più presto possibile.

Filtra per prezzo
Categories
156-NOTEBOOK ACCESSORI (24)
219-NOTEBOOK PC (111)
396-BORSA (27)
441-NOTEBOOK RICONDIZ (20)
Marche

Cerchi un computer portatile?

Ideali per tutti i tipi di compiti, i notebook sono dispositivi destinati sia ai professionisti che agli studenti, ai giocatori, e per che no? anche per divertirsi a casa. Se hai bisogno di avere sempre un computer al tuo fianco, non preoccuparti, perché su Compupart abbiamo una grande varietà di marche e modelli per tutti i gusti. La più grande lista in netbook, ultrabook e i migliori prezzi di Italia in un negozio online con consegna in 24/48 ore.

Caratteristiche principali di un computer portatile

Come nel caso dei PC desktop, le caratteristiche di un portatile sono molto importanti, perché sono quelle che determinano se siamo di fronte a un portatile da gioco, un  workstation o un portatile da ufficio o per studenti. Parleremo di loro e per renderlo più facile, lo divideremo in due sezioni: quello che si vede e quello che non si vede quando si compra un computer portatile.

Quello che si vede prima in un notebook...

La prima cosa che colpisce sono le loro dimensioni, lo schermo e l’altezza. Se vuoi un computer per giocare, ti sconsigliamo quelle di dimensioni piccole, uno da 17 pollici o anche se 15,6 pollici è l’ideale, ma non di meno. Per altri casi puoi trovere modelli molto interessanti da 13 pollici, una dimensione che sta diventando molto popolare grazie al suo perfetto equilibrio tra mobilità e leggerezza, ma si può sempre optare per modelli più grandi secondo i vostri gusti ed esigenze.

Per quanto riguarda la qualità dell’immagine, la risoluzione è un fattore decisivo, principalmente per i videogiochi o per applicazioni progettate all’editing e il ritocco d’immagini. È in questi casi che ha senso andare per la risoluzione 4K, anche se al momento per i gamer, giocare a 1080 dpi è più che sufficiente.

Il tipo di tastiera può non essere un punto rilevante, ma la verità è che i classici meccanismi a forbice o a membrana sono più che sufficienti per la maggior parte degli utenti. Le tastiere meccaniche offrono una maggiore durabilità, anche se le dimensioni del notebook saranno maggiori a causa del fatto che questo tipo di tasti non sono così piatti come quelli precedenti. Questo tipo di tastiera è più adatto a coloro che useranno intensamente il loro computer.

Per ultimo ma non meno importanti è il caso dei porti di connessione. Questi si trovano sui lati del portatile. Ci sono tante tipi di porti e impostazioni possibili che ci limiteremo a elencare le più popolari: HDMI, Micro e Mini HDMI, USB 3.0, USB-C, DisplayPort e Mini DisplayPort, RJ45 e jack audio 3.5. Queste sono soltanto alcune che si possono trovare e la loro disposizione e quantità dipenderà da ogni notebook.

Quello che non vedi sul tuo portatile ma che c'è...

Il nucleo del portatile è costituito dal processore, dalla scheda grafica e dalla memoria RAM. Questo trio di componenti è il tutto e dobbiamo essere molto chiari e capire qualle sarà lo scopo del nostro portatile prima di optare per una configurazione o un’altra.

Nel casi dei processori, possiamo optare per quelli più attuali come il caso di Intel Coffee Lake, o quelli della serie i7, i5 e i3 di ottava generazione, oppure ci sono i Ryzen 7, Ryzen 5 e Ryzen 3 della AMD.

Per applicazioni di gioco e workstation consigliamo le serie Intel Core i7 e Ryzen 7 per chi ha un budget alto, o i modelli  Core 5 e Ryzen 5 meno costosi, ma comunque potenti. L’Intel Core i3 e il Ryzen 3 invece sono destinati ai notebook da ufficio e per gli studente dovuto alle loro eccellenti prestazioni e il basso consumo energetico.

La scheda grafica può essere integrata, situata sullo stesso chip del processore, (un’opzione interessante se cerchi un portatile economico o un ultrabook leggero e a basso consumo); oppure quella dedicata, una GPU di Nvidia o AMD inserite per soluzioni più potenti.

L’ultimo dei componenti più importanti in un computer portatile è la memoria RAM. Per quelli PC da ufficio o casa, e anche per la maggior parte degli studenti, 4 o 6 GB di RAM sono sufficienti, anche è consigliato avere almeno 8 GB di memoria DDR3. Se hai bisogno di più potenza (per giochi, design, ritocco, video, immagini, ecc.) l’impostazione dovrebbe essere non meno di 8 GB DDR4, con 16 GB che è la cifra ideale al momento e 32 GB è una quantità più che ottima per chi pensa a lungo termine e in attrezzature professionali come una workstation.

Abbiamo lasciato lo stoccaggio per ultimo per parlare delle diverse opzioni che possiamo trovare o installare nei nostri computer portatili. Da un lato, ci sono i dischi rigidi HDD, o dischi meccanici, utilizzati in tutti o quasi tutti i computer portatili per l’eccellente rapporto capacità/prezzo. Oggi possiamo vederli combinati con dischi SSD, che sono molto più veloci e ideali per installare il sistema operativo e le applicazioni principali. Nei modelli di punta possiamo trovare unità M.2, una varietà di dischi rigidi SSD che migliorano ulteriormente la velocità di questi dispositivi.

La soluzione perfetta è quella che combina entrambe le tecnologie e offre una grande quantità di spazio (1 o 2 TB nell’HDD) e da 128 GB di capacità nell’SSD o M.2.

La durata della batteria, o in altre parole, quanto dura la batteria del portatile, è un problema. Spesso ci si confonde quando si legge che un modello ha una batteria a 3 celle e l’altro ha una batteria a 4 celle agli ioni di litio. Qual è la differenza? Quanto dura una cella di memoria? Come regola generale, ogni cella della batteria equivale a circa due ore di utilizzo, e anche se non è una scienza esatta a causa del gran numero di computer portatili che esistono, è abbastanza preciso e può servire come guida per scegliere la batteria per il nostro portatile.

Ricorda che in Compupart ti offriamo anche tutto ciò di cui hai bisogno per ottenere il massimo dal tuo portatile e per renderti la vita più facile con il nostro catalogo di periferiche, essendo mouse e cuffie i più richiesti dai nostri clienti, e accessori per portatili come basi refrigeranti, custodie e valigette